Con la Circolare n. 24/2022, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli aveva comunicato la riapertura fino al 31 luglio 2022 dello sportello web per la presentazione delle istanze di autocertificazione per il rilascio del nulla osta di esercizio degli apparecchi da gioco senza vincite in denaro di cui all’art. 110, comma 7, TULPS, tra cui ad esempio i biliardini, flipper, etc.

In data 5 Luglio con determinazione direttoriale 314538 l’ AdM ha approvato l’ elenco “AMEE” ossia l’elenco degli apparecchi senza vincita in denaro per i quali non è richiesta né la verifica tecnica di conformità né il nullaosta. Per i giochi in tale elenco quindi, anche se erano stati aperti i termini fino al 31 luglio non è necessario ne richiedere il nulla osta (né per nuove installazioni né per quelle installate prima del 2003) ne effettuare il pagamento una tantum per singola attrezzatura.

 

Permangono invece:

L’obbligo di comunicazione in caso di gestione di giochi in esercizio in luoghi aperti al pubblico(bar, stabilimenti, alberghi etc.) e/o circoli, associazioni attraverso il MOD. A (disponibile presso la nostra sede) che deve essere compilato in ogni sua parte indicando anche un recapito telefonico affinché l’AdM possa contattare l’impresa in caso di problemi.

L’obbligo di pagare l’imposta annua sugli intrattenimenti (ISI) pari ad aliquota dell’8% da applicare su base imponibile forfettaria differente in base alla tipologia di apparecchio.

Il pagamento dell’imposta, va effettuata entro il 16 marzo di ogni anno tramite ilmod.F24 Accise, il codice tributo è il 5123 (l’anno da indicare è quello in corso). Per installazioni successive al 1 marzo il pagamento va effettuato per i mesi in cui l’apparecchio è in esercizio, facendo attenzione ad arrotondare la cifra decimale fino al quarto numero dopo la virgola, quindi l’importo può essere diviso per 12 e moltiplicato per i mesi di esercizio dell’apparecchio.

 

Istruzioni operative:

Il MOD. A e il pagamento vanno inviati al seguente indirizzo PEC:

monopoli.viterbo@pec.adm.gov.it (valido per le province di Rieti e Viterbo)

Note: per gli apparecchi installati in attività stagionali (vale a dire le attività che rimangono chiuse per almeno sei mesi nell’arco dell’anno solare) l’imponibile è ridotto del 50%.

 

Si allegano:

  • Elenco AMEE
  • Specchietto ISI da versare in relazione alle diverse categorie di giochi senza vincite in denaro di cui all’art. 110, comma 7, TULPS.