con il titolo “Le ragioni delle imprese, la responsabilità della politica”, Vi trasmettiamo, in allegato, il documento di sintesi predisposto per il nostro confronto con le forze politiche in vista delle elezioni del prossimo 25 settembre.

PAPER Le ragioni delle imprese la responsabilità della politica

E’ l’occasione per tornare a rappresentare esigenze ed aspettative dei settori economici del commercio e dei pubblici esercizi, del turismo e della cultura, dei trasporti e della logistica, dei servizi alle persone ed alle imprese, ossia di quel terziario di mercato in cui operano imprese, lavoratori autonomi e professionisti, che concorrono in maniera determinante alla formazione del PIL e dell’occupazione del nostro Paese.

Nel tempo di una pandemia ancora non conclusa e del ritorno di un teatro di guerra in Europa, nel tempo delle sfide epocali della transizione energetica e della transizione digitale, intendiamo così promuovere un confronto esigente con la politica sulle risposte necessarie per rispondere alle crisi e per rafforzare – attraverso buone riforme e buoni investimenti ed a partire dal PNRR – la produttività complessiva del sistema Paese, la sua crescita, la sua occupazione, la sua coesione.